By Bike - Pedalo a Ruota Libera







By Bike


Il progetto nasce da un'idea di Alberto Milanesi e propone un servizio di guida e trasporto su strada avvalendosi di un ciclo all’avanguardia che potrà portare fino ad un massimo di quattro turisti.
Saranno scelti itinerari studiati e strutturati che porteranno il turista a conoscere le attrattive più e meno conosciute della città.
Si farà particolare riferimento alla proposta della Regione Lombardia e di Unionecamere Lombardia per lo sviluppo del ciclo turismo nella Regione.


L’associazione culturale Creo, in collaborazione con l’associazione culturale Greenwood, propone un progetto di promozione turistica con l’obiettivo di rivalutare il territorio ed il patrimonio artistico vigevanese per incentivare e offrire un maggior servizio al turismo, decentrandolo dalla Piazza Ducale e dal centro storico.


I Siti


Sforzesca


Frazione alle porte di Vigevano. Si compone di diversi complessi monumentali, nati in diversi periodi storici, tra cui: il colombarone, il complesso ottocentesco della villa padronale con il suo parco e la chiesa S. Antonio


Mulino di Morabassa


Si trova in Strada Mora bassa 34, risale al 1400 progettato da Leonardo da Vinci. La struttura, interamente ristrutturata contiene il museo di Leonardo con modelli perfettamente funzionanti che riproducono le macchine di Leonardo.


Cattedrale di Sant'Ambrogio


La cattedrale di Sant'Ambrogio o duomo di Vigevano è il principale edificio religioso della città. Le sue fondamenta di oltre 1000 anni, sono la base di una struttura nel cuore di Vigevano che ospita tesori, un organo a canne di fine ‘700 e magnifici affreschi.


Castello e cavallerizza di Vigevano


Composto da diversi edifici tra cui la cavallerizza, la torre del Bramante, la strada coperta ed il giardino del castello. Gli edifici ospitano anche il museo della calzatura e la pinacoteca civica.


Parco del Ticino


Il più antico parco regionale naturale Italiano. Un incredibile insieme di flora e fauna in un immenso spazio verde di 91.410 ettari.







Obbiettivi del Progetto


Nasce quindi l’idea di sviluppare un percorso di valorizzazione che faccia scoprire la città. L’itinerario utilizzerà la rete stradale della città di Vigevano utilizzando la bicicletta, una tipica espressione di movimento che permetterà di vedere ed apprezzare lentamente tutta le bellezze della nostra città.

Valorizzazione territoriale

Si prevede la valorizzazione dei siti culturali di Vigevano individuando un’offerta culturale/ naturalistica/enogastronomica. Un percorso di questo tipo vuole conferire una nuova valenza al concetto di bene culturale, creando un’interazione tra la tutela e la valorizzazione dei beni ed il contesto culturale e territoriale nel quale sono inseriti, con la finalità di coglierne tutti gli aspetti tipici.

L’enogastronomia e i prodotti locali

Uno dei punti chiave del progetto riguarda l’alimentazione e la riscoperta dei prodotti tipici del territorio preso in considerazione. A tal fine verrà organizzata una kermesse enogastronomica mirata alla conoscenza della tradizione agroalimentare, alla scoperta di prodotti e piatti gustosi e sani.

Valorizzazione del tempo libero in famiglia

Parte fondamentale del progetto sarà proporre situazioni di promozione delle attività presso gli istituti scolastici per sensibilizzare gli allievi delle diverse fasce d’età all’ecologia ed al rispetto per l’ambiente. Inoltre, un secondo obiettivo, sarà quello di portare fuori dai centri commerciali e dalla sedentarietà delle famiglie così da poterle avvicinare al nostro magnifico ma non abbastanza conosciuto, territorio. Per poterlo fare verranno proposti sconti ed incentivi alle famiglie.

Valorizzazione delle eccellenze

I percorsi saranno organizzati per mostrare i luoghi legati alle figure importanti della città del passato come Lucio Mastronardi, Eleonora Duse, Vito Pallavicini.